4 Consigli Per Imparare L Inglese Velocemente

Modalità di italiano lezione n

Se è possibile, Kassirer chiede, per applicare questi principi a un'occhiata umana? Forse, è possibile e in quella misura in quello che rimane un organismo biologico. Comunque il mondo umano è qualcosa qualitativo altro come tra recettore e sistemi effector ancora il terzo sistema, il collegamento speciale che li collega che possono esser chiamati l'Universo simbolico si sviluppa. A causa di questo fatto la persona non solo in qualitativamente altro mondo ma anche più ricco, in nuova misurazione di realtà.

Comunque la natura è capace per offrire a ogni occhiata viva una serie di probabilità. C'è stata una tale probabilità e alla persona. Senza avere il programma instinktualny esatto, senza sapere come comportar in un ambiente concreto con vantaggio per sé, la persona inconsciamente ha cominciato a guardare per poco altri animali più fortemente innestati nella natura. Lui come se fosse al di là del programma specifico. In esso "la peculiarità" inerente a esso è stata mostrata; dopo che tutti molti altri esseri non sono riusciti a vincere la propria restrizione naturale e si estinsero.

Comunque il concetto di valore è usato in letteratura filosofica moderna in vari valori. È naturale che queste stime e divergenze creano una gamma inattesa, le idee spesso incoerenti di cultura. L'ampia interpretazione di valore per cui è difficile da rivelare dettagli e il contenuto di concetto appare il più molto diffuso.

Il ruolo di valori in una struttura e un funzionamento di cultura a chiunque da ricercatori non solleva dubbi. Per di più, il più spesso la cultura come un fenomeno sociale è definita per orientamenti preziosi. "La cultura è l'identificazione di senso del mondo in una comunità della gente, nella loro pratica e negli ideali divisi in loro insieme", - F.Dyumon ha annotato nella relazione plenaria. In postizheniye sociale e filosofico moderno di cultura la sua natura axiological è completamente staticized.

Freud collega la genesi di cultura con animality della persona, che la gente è assegnata con la natura zveroliky. Così la cultura appare mezzi di limitazioni di istinti di animale. Comunque perfino in conformità con psicoanalisi, in eredità di scolari di Freud questo concetto è sfidato. Soprattutto, Fromm indica a una tendenza opposta: la storia, la cultura ha aperto potenzialità distruttive certe nella persona. Dunque, la versione psicanalitica di un kulturogenez sembra leggera.

Il campo di ricerche del simbolico è grande: ermeneutica filosofica (G. Gadamer), filosofia di cultura (., filosofia di forme simboliche (E.Kassirer), archetipi subconscio collettivo (K. Jun, filosofia di lingua (L. Wittgenstein, Zh. Lakan, eccetera). Le ricerche simboliche sono presentate nel concetto di interactionism simbolico (J. Metà. G. Blumer, io. Boffman) dove il simbolico è considerato come "generalizzato" l'altro".

"La perdita parziale (l'indebolimento, l'insufficienza, il danno) di comunicazione con habitat (il difetto del piano di attività) e simile (il difetto del piano delle relazioni) è anche l'alienazione iniziale escludendo un prachelovek da totalità naturale. Questa collisione è profondamente tragica. Come la tragedia è anche compreso nel mito su esilio pervolyudy di paradiso, e nell'idea di mito di perdita come piano di attività ("il rodimento di un frutto vietato"), e il piano delle relazioni è metaforicamente incarnato in comunità ("la caduta di uomo"). "Espulso" da totalità naturale, diventi "il libertino della natura" come Herder ha chiamato la persona, questo è un essere libero: non avere il programma positivo di esistenza".

Per riflessione primitiva, Kassirer considera, è molto difficile da effettuare la distinzione tra sfere di vita e valore, costantemente mescolano perciò il simbolo è assegnato con forza magica o fisica. Comunque durante sviluppo culturale ulteriore della relazione tra cose e simboli puliscono come anche le relazioni tra opportunità e realtà puliscono. D'altra parte, in tutti quei casi quando sulla strada di riflessione simbolica di qualsiasi ostacolo vengono alla luce, la distinzione tra realtà e opportunità anche cessa esser percepita chiaramente.